Lucio Sacco e Rita Bartoli hanno “tenuto il giusto ritmo”

/, ORGANIZZAZIONE GARE, REPORT SETTIMANALE/Lucio Sacco e Rita Bartoli hanno “tenuto il giusto ritmo”

Lucio Sacco dell’Avis Montecchio il più preciso nella “Tieni il giusto ritmo”, gara di 9 km su strada organizzata a Villa Aiola (Montecchio) da Atletica Reggio, una prima edizione “battezzata” dalla pioggia; ogni concorrente ha dovuto dichiarare il tempo di percorrenza e rispettarlo il più possibile, senza potersi avvalere di dispositivi cronometrici. E Sacco è stato, come detto, il più preciso; prima donna Rita Bartoli (Sintofarm Atletica), terza assoluta. Questi i primi dieci: 1 Lucio Sacco (Avis Montecchio), 2 Ivano Bezzi (Faba), 3 Rita Bartoli (Sintofarm Atletica), 4 Giuseppe Cuoghi (Cittanova), 5 Antonio Indelicato (Faba), 6 Devis Incerti (Atl. Reggio), 7 Giancarlo Ferrari (Avis Montecchio), 8 Luca Salardini (Gualtieri 2000), 9 Giancarlo Masoni (Pod. Biasola), 10 Stefano Alberini (G.S. Toccalmatto). Fosse stata una “normale” gara di velocità avrebbero vinto Fausto Prandi e Silvia Righi, entrambi della Podistica Bismantova, rispettivamente però solo 26esimo e 19esima nella graduatoria generale di precisione.

“Tieni il giusto ritmo” era inserita nel programma della Camminata dei 4 Caselli, che prevedeva anche due non competitive e le giovanili valevoli per il circuito Uisp, su varie distanze. Questi i vincitori: Giulia Casubolo (Sampolese) Primi Passi F, Mattia Genovese (Atl. Scandiano) Primi Passi M, Karin Pignagnoli (Sintofarm Atletica) Pulcine, Luca Annunziata (Pod. Biasola) Pulcini, Sirine Romdhani (Sampolese) Esordienti F, Jean Diarra (Sampolese) Esordienti M, Damiano Carta (Pod. Biasola) Ragazzi, Mirco Bucci (Road Runners Poviglio) Cadetti. Per Atletica Reggio quarto posto di Vanessa Reverberi nei Primi Passi Femminili e secondo di Alessia Reverberi nelle Esordienti.

 

Foto tratte da ModenaCorre.

2016-05-01T14:23:38+00:00 1 Maggio 2016|EVENTI SOCIETARI, ORGANIZZAZIONE GARE, REPORT SETTIMANALE|