Pista: Ferrari da record a Modena e la bellezza di 62 podi a Castelnovo Monti

//Pista: Ferrari da record a Modena e la bellezza di 62 podi a Castelnovo Monti

Strada/Cortemaggiore (PC) – CorteRun, 6 km. Vittoria di Isabella Morlini in 22’’11, con arrivo al traguardo in solitaria e 1’38 di vantaggio sulla seconda classificata. 

Strada/Reggio Emilia – Il giorno dopo il successo di Cortemaggiore, bis vittorioso di Isabella Morlini nella Camminata di San Prospero, con ormai consueto arrivo al traguardo in solitaria (44’19). Nella gara maschile secondo Francesco Magnani (41’49) e decimo Elia Bianchini (43’57). Nelle giovanili su distanza breve, primo Ryan Amaghzaz e secondo Antonio Ignacio nella categoria Esordienti.

Pista/Modena – Memorial Goldoni-Benetti, meeting regionale Open. Negli 80 Cadette vittoria con tanto di miglior prestazione nazionale stagionale di categoria per Sandra Milena Ferrari (9’’89, +1,1). Nella gara maschile secondo Alex Regnani (9’’52, +1,2) e sesto Mazen Ibrahim (9’’89, +1,2). Tra i “grandi” miglior piazzamento il nono posto nell’asta di Pietro Canossini (4.05), terzo di categoria Juniores.

Pista/Parma – Meeting provinciale “Caccia al punteggio”. Nel peso Ragazze successo di Aida Amaghzaz (11.65), con tutti e tre i lanci abbondantemente sufficienti per il primo posto.

Pista/Bressanone (BZ) – Brixia Meeting nazionale per rappresentative regionali Allievi. Emilia Romagna femminile all’ottavo posto (sulle 18 regioni classificate), con il contributo di Chiara Simonazzi, settima nei 400 ostacoli (1’06’’78 pari a 13 punti), di Martha Codeluppi, settima nell’asta (3.45 pari a 13 punti), e di Francesca Vercalli, 14esima negli 800 (2’25’’41 pari a 6 punti).

Pista/Castelnovo Monti (RE) – 62 podi Atletica Reggio nel meeting giovanile provinciale valevole per i Societari Fidal e gli individuali CSI.
Cadetti: primo Francesco Fantuzzi nei 300, primo Attilio Dermot Arisi nei 2000, terzo Alessio Fioretti nell’alto.
Cadette: prima Sara Catalini negli 80 e nei 300, terza Elisa Cantadori negli 80, terza Irene Caffarri nei 300.
Ragazzi: secondo Luca Bondavalli nei 60, secondo Ghanem Boumalik e terzo Gianluca Brintazzoli nei 1000, secondo Thomas Algeri nei 60 ostacoli, secondo Francesco Stradi nell’alto (terzo nel peso).
Ragazze: prima Andrea Velia Formaglio nei 60, seconda Rebecca Bertozzi nei 60 (prima nel lungo), terza Viola Cilloni nei 1000, prime ex aequo Formaglio e Silvia Catalini nei 60 ostacoli, terza Susanna Bagni nel lungo, prima Aida Amaghzaz nel peso (11.30) e nel vortex (35.32).
Esordienti AM: primo Gabriele Federzoni nei 300, primo Alessandro Casoni e secondo Andrea Torricelli nei 600, primo Leo Pratissoli e secondo Adam Tahraoui nel peso, primo Francesco Bigi nei 50, terzo Casoni nel vortex.
Esordienti BM: primo Matthias Orlandini nei 300, terzo Federico Mattioli nei 50 (primo nei 50 ostacoli), terzo Antonio Annunziata nei 50 ostacoli, terzo Ettore Marangon nel vortex.
Esordienti CM: primo Mattia Picciotto, secondo Francesco Ferrari, terzo Andrea Casoni nei 300, Picciotto secondo nel lungo, secondo Samuele Panarello nei 50 (secondo anche nel vortex), Casoni primo e Martino Bertarella secondo nei 50 ostacoli.
Esordienti AF: seconda Sveva Masini nei 300 (seconda anche nei 50 ostacoli), prima Sofia Ferrari e terza Giada Ferrari nei 600, prima Viola Canovi nel lungo (prima anche nei 50), prima Sofia Ferrari e terza Marcella Orlandini nel peso, prima Emma Forsi nel vortex.
Esordienti BF: prima Lidia Argento e terza Emma Giordani nei 300, Argento prima anche nel lungo, prima Vanessa Reverberi nei 50 (seconda nel vortex), terza Emma Giordani nei 50 ostacoli.
Esordienti CF: seconda Gloria Tarasconi nei 300 (prima nei 50 ostacoli), prima Emma Venturi e terza Matilde Carrozzini nel lungo, terza Anna Torricelli nel vortex.

Trail/Scandiano – Fornacione Night Trail, 21 km d+1000 in notturna a coppie. Sabrina Polito e Simone Iori terzi nella classifica delle coppie miste (2h16’08), Giuliano Gherardi e Simone Branchetti quinti nella graduatoria maschile (2h04’45).

VERTICAL BARBAROSSA – Si terrà domenica 1 luglio il Vertical Barbarossa organizzato da Atletica Reggio, gara a cronometro di 2,5 km (d+950 metri). Partenza alle 10 da Nismozza e arrivo sul Monte Ventasso (1726 m). Previsto anche il Trekking del Barbarossa (km 10) con partenza alle ore 10.15. Info: 339 2239885 – atleticaatletica@tin.it

 

2018-05-21T09:21:05+00:00 21 maggio 2018|REPORT SETTIMANALE|