Report 17 giugno 2019

//Report 17 giugno 2019

Pista/Piacenza – Meeting regionale “Città di Piacenza”. Negli 80 Cadetti secondo posto di Francesco Fantuzzi, crono di 10’’00 (-1,9).

 

Pista/Sasso Marconi – Tre podi Atletica Reggio nel meeting regionale Memorial Carbonchi. Nell’asta terzo la promessa Pietro Canossini, con un 4,80 che rappresenta nuovo personale e minimo per gli italiani assoluti; nei 1000 Cadetti primo Attilio Dermot Arisi in 2’41’’48, nei 1000 Ragazze terza Viola Cilloni in 3’21’’91.

 

Corsa in montagna/Pompegnino (BS) – Campionato italiano master di corsa in montagna, 9 km. Terzo posto di Isabella Morlini, seconda di categoria SF45, in 49’05.

 

Strada/Pianoro (BO) – Memorial Saavedra, corsa a staffette 3×1 km. Successo di Isabella Morlini (assieme a Jane Bethany Thompson e Francesca Ravelli) con un crono complessivo di 10’43. Staccate di oltre 40’’ le seconde classificate.

 

Strada/Reggio Emilia – Strachiviol, 10 km. Secondo Salvatore Franzese in 34’13.

 

NISMOZZA (RE) – Doppio appuntamento targato Atletica Reggio, in collaborazione con la locale Pro Loco e col Comune di Ventasso, col Vertical Barbarossa e la staffetta trail.
Nel Vertical (2,5 km con dislivello positivo di 950 metri), successo con record del tracciato per Loris Zanni (35’55, Amorotto Trail), che manda in archivio il 36’16 di Enrico Bonatti del 2017. A completare il podio (Patric Gasperi (Amorotto Trail) e il giovane e sempre più promettente Nicola Rossi (Atletica Reggio). Combattuta la gara femminile, con l’affermazione di Giulia Bertoletti (TRC Traversetolo, 50’28) su Beatrice Notari (ParmaMarathon, 50’52). Da segnalare che il Vertical, disegnato da Giuliano Gherardi, ha avuto per la prima volta la partenza in linea, e non individuale.
Nella staffetta trail (2x6km, d+ 450 metri) vittorie di Daniele Santini-Alessandro Catti fra gli uomini, Sabrina Polito-Giuliano Gherardi (Atletica Reggio) nelle miste e Monia Fontana-Daniela Slotova fra le donne.

 

Premi C.O.N.I. – Nel corso dell’annuale cerimonia di consegna dei premi C.O.N.I., andata in scena all’Aula Magna dell’Università di Reggio Emilia, sono stati consegnati i riconoscimenti per i titoli italiani conquistati nel 2018; fra questi Sandra Milena Ferrari (oggi alla Fratellenza Modena, tricolore 80 ostacoli outdoor Cadette) e Franco Geronimo (marcia 3 km indoor SM50).

2019-06-16T23:37:51+00:00 16 Giugno 2019|REPORT SETTIMANALE|