Report 27 maggio 2019

//Report 27 maggio 2019

Pista/Piacenza – Finale dei regionali Societari Cadetti. In gara a titolo individuale Attilio Dermot Arisi, autore di una clamorosa doppietta (primo nei 1000 in 2’44’’90 e primo nei 2000 in 6’03’’03), e Aida Amaghzaz, seconda nel peso con 10,13.

 

Pista/Busseto (PR) – Tre podi Atetica Reggio nel meeting regionale Guareschi: secondo Salvatore Franzese nei 3000 (8’56’’19), secondo Gianluca Brintazzoli nei 1000 Ragazzi (3’11’’13), prima Anna Torricelli nei 300 EF6.

 

Corsa in salita/Quattro Castella (RE) – Scalata al Bianello, 4,1 km. Successo di Isabella Morlini in 28’52, con quaranta secondi di vantaggio sulla seconda classificata.

 

Corsa in salita/Lugano (Svizzera) – Successo di Isabella Morlini nella Monte Brè Vertical Race (9 km, d+ 730 metri), in 55’53. Per la poliedrica runner Atletica Reggio successo anche nella combinata che, oltre alla Monte Bré Vertical Race, comprendeva anche la 10 km City Run Lugano, conclusa il giorno prima della “scalata” in 39’15, al nono posto.

 

2019-05-26T23:12:17+00:00 26 Maggio 2019|REPORT SETTIMANALE|